• cerchi affitto o vendita?

Rassegna stampa: Ancora giu’ i prezzi a Torino crescono le compravendite nel 2016

Anche nel 2016 a Torino è proseguito il calo dei prezzi delle abitazioni, una flessione che, unita ai tassi d’interesse dei mutui decisamente vantaggiosi, ha reso il capoluogo piemontese tra le otto maggiori città italiane per popolazione, quella con il tasso di crescita più alto del numero di compravendite, cresciute lo scorso anno di oltre il 20%.

A rilevarlo l’Osservatorio Immobiliare 2016, condotto dagli agenti immobiliari aderenti a Fiaip Torino secondo il quale la diminuzione dei prezzi nel capoluogo rispetto al 2015 nel mercato residenziale è stata in media del 3,2% contro il 5,8% dell’anno precedente.

Lo scorso anno le compravendite nel capoluogo piemontese sono cresciute di circa il 20% – spiega il responsabile dell’Osservatorio immobiliare della Fiaip di Torino, Luca Portinaro – stimare quanto potranno crescere quest’anno è a prematuro. Quello che ci si può aspettare è che a fronte di una stabilizzazione o di una ulteriore lieve riduzione dei prezzi degli immobili, le compravendite possano registrare anche quest’anno una crescita a due cifre.

il commento di Luca Portinaro ai dati dell’Osservatorio 2016 su LaStampa.it

Il cauto ottimismo degli operatori, tuttavia, è condizionato dal rischio di nuove tassazioni che andrebbero ulteriormente a deprimere un mercato immobiliare in cerca di riscatto. In un Paese in cui almeno l’84% dei cittadini è proprietario di una casa – conclude – il nostro auspicio è che gli immobili non continuino a essere visti come il bancomat a cui far ricorso quanto c’è necessità di reperire risorse.

 

Fonte: www.lastampa.it ed. Torino – 19 aprile 2017

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi

  • Immobili

    59

    Superficie

    2.858 mq

    Valore

    5 Milioni